Well done Belgium

074653522-589cf1f1-b91d-4c01-8f59-ef158be9d446

Oggi Repubblica pubblica un articolo interessante sulla jihad in Belgio.
sicuramente i giornalisti italiani fanno schifo eh
Però è altrettanto vero che molti, quasi tutti, in Europa hanno preferito non guardare, in fondo un lavoro per una multinazionale, magari americana, che magari come Apple sfrutta i lavoratori in Asia, o magari una carriera nelle istituzioni, uno stipendio alto, una vita agiata, protetti dalla polizia che si è rapidamente trasformata in un servizio di sicurezza per ricchi (bianchi, neri, gialli o marroni, in fondo sono loro che gli pagano lo stipendio…) che non volevano vedere, sapere, toccare con mano cosa stava davvero succedendo, una polizia inetta e impreparata, forte coi deboli, ma completamente all’oscuro dei veri pericoli, è sembrato meglio che dover vivere la crisi, condividendo le difficoltà degli stranieri più poveri o emarginati.
in fondo in Belgio non c’è la monnezza per strada e i treni arrivano in orario, no? che altro serve?
Ora, grazie a quegli occhi chiusi, riusciranno a chiudere le porte all’immigrazione e altri poveri pagheranno il prezzo della stupidità occidentale.
Well done Belgium.

Advertisements